Perché noi?

Innanzitutto, perché siamo belli e simpatici... e poi, perché insegniamo l’inglese "come scienza comanda"

In che senso?

Nel senso che poniamo la massima attenzione ai metodi di insegnamento, che abbiamo sviluppato nel corso degli anni basandoci sulla scienza dell’apprendimento. Oltre ad avere un’eccellente conoscenza della lingua inglese, i nostri insegnanti sono appositamente formati in tal senso e sapranno indicarvi le azioni da compiere in maniera tale che il vostro sforzo sia efficace.

Perché poniamo molta attenzione al parlato, in quanto è la parte più essenziale e complessa da sviluppare, ecco perché cerchiamo di abituarvi al dialogo sin dalla lezione 1.

Lo sviluppo dello speaking vede due attori principali: la corteccia prefrontale (prende decisioni, elabora, è molto intelligente ma…. più lenta di tua nonna) e il cervelletto, specializzato nell’immagazzinare informazioni legate ai movimenti automatici, cioè la memoria muscolare.

Pensate a quando avete iniziato a guidare: all’inizio era tutto molto complesso, poi il cervelletto ha acquisito le procedure, facendo partire i protocolli in automatico.

Quindi mi basta esercitarmi da solo? La pratica rende perfetti…giusto?
No, la pratica perfetta rende perfetti.
Posso anche automatizzare delle vaccate, se non so che sono vaccate.

Noi vi forniamo un feedback costante: sia durante le Nuclear Classes, con i nostri insegnanti qualificati, sia a casa, grazie alla nostra piattaforma proprietaria.

Con le giuste tecniche e un apprendimento strutturato per mini-argomenti, lo studio richiederà davvero solo pochi minuti al giorno.

Alla fine delle nostre Nuclear Classes, non avrete appunti da interpretare, ma saprete già utilizzare regole ed espressioni particolari, bisogna solo mantenerle… e saranno i nostri insegnanti a dirvi come fare, perché il cervello, purtroppo, dimentica. Non date per scontato di ricordare per sempre ciò che avete capito!

Mettiamo a vostra disposizione la nostra piattaforma proprietaria

In questo modo, potrete allenarvi anche a casa con esercizi sviluppati appositamente da noi, mirati a rendere l’esercizio breve ma guidato e costante, in modo da garantirne l’efficacia.

Le nostre lezioni si svolgono in un ambiente rilassato e conviviale

Abbiamo particolarmente a cuore questo aspetto, perché vogliamo che la frequentazione dei nostri corsi sia un momento piacevole e di socialità per gli studenti, oltre che (chiaramente) un momento di apprendimento e crescita linguistica.
Senza quasi accorgervene, sarete in grado di esprimere concetti sempre più complessi e ricchi dal punto di vista sintattico e lessicale.

Ampia flessibilità nella gestione delle lezioni

Potrete prenotare le vostre lezioni di volta in volta tramite il calendario delle attività, in modo da fissarle secondo i vostri impegni.

Possibilità di entrare a far parte dell’Mbassadors Club

Si tratta della nostra community online, dinamica e vivace, formata da persone provenienti da tutto il mondo e accomunate dalla passione per l’inglese: un’ottima occasione per mettersi alla prova e mantenersi in esercizio anche una volta finito il corso.

SFATIAMO QUALCHE MITO…

È meglio fare lezione con un madrelingua?

Essere madrelingua non è una condizione sufficiente per garantire una determinata qualità di insegnamento. La prima cosa importante per chi inizia a imparare l’inglese è interfacciarsi con un madrelingua italiano con un livello di inglese molto alto: un italiano è già passato dal processo di apprendimento ed è in grado di evidenziare errori tipici degli italiani e di spiegare come adottare un approccio corretto alla lingua inglese.

Se avete già un livello di inglese alto, il madrelingua può andare bene, a patto che sia effettivamente un insegnante formato e che vi corregga e aiuti a migliorare. Viceversa, se è solo un “madrelingua”, l’esposizione deve essere considerevole, altrimenti una o due ore alla settimana con un madrelingua non faranno la differenza.

Non è meglio andare all’estero?
Sicuramente andare all’estero per un periodo di tempo prolungato (mesi o anni, non poche settimane) può essere efficace, ma non necessariamente si torna con grandi capacità, dipende dall’intensità dell’esposizione alla lingua, che non è uguale per tutti.

L’indubbio vantaggio è che si è obbligati a compiere azioni che non sono altrettanto obbligatorie rimanendo a casa, ma conoscere queste queste azioni e applicarle quotidianamente potrà farvi risparmiare tempo e denaro (un corso è più mirato, costa meno rispetto a vitto e alloggio all’estero e vi consente di non lasciare in stand-by i vostri obiettivi di studio o lavoro).

Uno straniero, inoltre, si sforzerà per capirvi, ma non vi dirà mai se state usando un tempo verbale in maniera corretta, esattamente come voi non correggereste nessuno che sbagli un congiuntivo.